L'ANGOLO DI ARNOLD'S

Benvenuti a tutti voi amici, da oggi prenderà vita “L'angolo di Arnold's”,  un 'altro puzzle che va ad aggiungersi a questo meraviglioso sito, che accompagna quotidianamente tutti noi appassionati di Happy Days. Renato Coppotelli


 PAPA’ E MAMMA CUNNINGHAM

Oggi voglio dedicare il mio articolo a due personaggi molto importanti per la nostra amata Happy Days. Abbiamo seguito questa serie con un amore ed una passione infinita, per noi Fonzie, Richie, Ralph e Potsie sono stati degli autentici amici, sembravano persone a noi vicinissime, di Famiglia. Ed proprio parlando di Famiglia, che vorrei soffermarmi oggi sulla cara Famiglia Cunningham.

Credo sia stata la massima espressione di una Famiglia felice,il sogno di tutti noi, la loro casa è stata la nostra casa, avevamo accesso libero, senza neanche bussare e molto spesso ci ritrovavamo addirittura nelle loro camere oppure all’interno del loro bagno. L’atmosfera che si respirava dentro quelle mura era davvero magica, l’armonia e l’amore erano la base di una convivenza perfetta.

Una Famiglia piena di valori, il rispetto per gli altri e la responsabilità nelle proprie azioni. Le regole erano chiare, ma nè Mamma Marion e nè Papà Howard le imponevano con forza, anzi spesso lasciavano che i propri figli Richie e Joanie, prendessero da soli le proprie decisioni e con esse anche la responsabilità di ciò che sarebbe accaduto successivamente.


I due amati genitori, si limitavano molte volte a dare semplici consigli , ma non solo a Richie e Joanie.

 La casa dei Cunningham era infatti molto frequentata anche dagli amici dei due ragazzi, infatti Potsie e Ralph erano spesso di passaggio, per non parlare di Fonzie ,che nonostante avesse il suo appartamentino al piano superiore, amava passare il suo tempo in compagnia della sua… “Tipica Famiglia Borghese”.

Papà e Mamma Cunningham, sono stati un po’ i genitori di tutti i ragazzi che frequentavano la loro casa, ma chi di noi non ha mai sognato, anche solo per un attimo, di avere questi due fantastici personaggi come Papà e Mamma. Due persone davvero bellissime, in ogni episodio della serie, era evidente e molto gradevole la loro forte presenza, spesso infatti erano coinvolti dai giovani, in feste o avvenimenti particolari.

Ricordiamo anche le molte apparizioni nelle scene girate da Arnold’s, il fantastico locale in cui ragazzi e ragazze amavano incontrarsi e passare dei momenti insieme tra musica ed Hamburger. Quello spirito giovanile e quella piacevole voglia di essere vicini ai propri figli, ha portato Howard e Marion ad essere molto apprezzati anche da Alfred Delvecchio (proprietario di Arnold’s), diventando poi a sua volta, molto amico della Famiglia. Ma che bello vedere due genitori amarsi e rispettarsi come facevano loro, ricordiamo tantissimi episodi in cui i vari litigi, venivano superati ed accantonati con un semplice sguardo, un sorriso o una simpatica battuta.
Abbiamo davvero apprezzato e riso molto con i genitori più dolci della tv, il loro modo di fare era davvero umoristicamente perfetto, due personaggi di una spiccata allegria e dolcezza negli sguardi. Mi vengono in mente le molte volte che si prendevano in giro a vicenda, chiamandosi con il soprannome di “Tombolotto Mio” e “Spiritosona Mia”. Non possiamo dimenticare neanche l’ultima puntata della serie, dove tra l’altro si festeggia il matrimonio tra Joanie Cunningham e Chachi  Arcola. Papà Howard, affiancato da Mamma Marion, commuove tutti i telespettatori con un brindisi, accompagnato da un discorso finale a dir poco emozionante. E’ il saluto di due genitori che seppur “virtualmente”, recitando la loro parte, hanno comunque visto crescere nel tempo dei giovani ragazzi fino a vederli diventare adulti.

Ma non solo, hanno accompagnato anche noi, la nostra vita e perché no, la nostra crescita, ed è per questo che tutti noi nutriamo per loro, un grande e sincero affetto, in fondo possiamo dire che sono stati i nostri “Secondi Genitori  Virtuali”.

Non posso chiudere il mio articolo senza ringraziarli, come faccio ogni volta. E non posso non mandare un bacio lassù verso il cielo, dove Tom Bosley (Howard Cunningham) con il suo amato cappello, continua imperterrito a frequentare la “Loggia del Leopardo”.

Non posso esimermi da dire Grazie a Marion Ross (Mamma Marion) per averci dato sempre forti emozioni, per averci accompagnato nella nostra crescita di figli e per averci ricordato spesso, i veri valori della vita.

Grazie Papà e Mamma Cunningham, tutti noi che amiamo Happy Days vi porteremo nel cuore in eterno.                                                            
                                RENATO COPPOTELLI






 Sito Ufficiale HAPPY DAYS ITALIA - SITO INFORMATIVO - on line dal 1997
www.happydaysitalia.net
Web graphics and design by Stefano Baldi
Questo è semplicemente un sito informativo senza scopo di lucro e privo di ogni forma pubblicitaria. Non si intendono infrangere copyrights di nessuno.
Tali copyrights rimangono di esclusiva proprietà dei legittimi detentori.
Lo stesso dicasi per immagini, musica, testi e quant'altro collegabile direttamente alla serie TV con i suoi contenuti o a siti web ad essa dedicati.