L'ANGOLO DI ARNOLD'S

Benvenuti a tutti voi amici, da oggi prenderà vita “L'angolo di Arnold's”,  un 'altro puzzle che va ad aggiungersi a questo meraviglioso sito, che accompagna quotidianamente tutti noi appassionati di Happy Days. Renato Coppotelli


 SCOTT VINCENT BAIO E'  CHARLES CHACHI ARCOLA

Bentrovati a tutti in questo nuovo articolo andremo a conoscere più da vicino, un'altro dei personaggi che ci hanno fatto compagnia nelle nostre serate dedicate ad Happy Days. Anche lui come gli altri, ha fatto parte della nostra famiglia, ci ha fatto sorridere con i suoi atteggiamenti, lo abbiamo visto crescere, innamorarsi, sempre seguendo i consigli del mitico Fonzie, nonchè suo cugino. E perchè no, ci ha fatto anche emozionare nell'ultima puntata della nostra amata serie. Ed allora andiamo a conoscerlo....                                                           CHARLES CHACHI ARCOLA   Il suo vero nome è Scott Vincent Baio ed è nato il 22 settembre del 1961 a Brooklin, New York. Non tutti sanno che le vere origini del buon Scott sono italiane.
 
Cominciò molto presto ad apparire sugli schermi televisivi, iniziando come tutti i ragazzi prodigio statunitensi, a recitare in alcuni spot pubblicitari. Ragazzino molto sveglio e con una grande determinazione, convinse ben presto i suoi genitori nel farlo partecipare a decine e decine di provini in quel di New York. Finchè nel 1976 gli viene affidato un piccolo ruolo nel film per la tv "Luke was there". Il nostro Scott, comincia a farsi notare ed alcuni tra i migliori produttori statunitensi, iniziano ad interessarsi a questo giovane talento naturale.

Ed è proprio grazie al suo talento, che a soli quindici anni, battendo la concorrenza di circa duemila ragazzi, si aggiudica il ruolo principale nel film musicale "Bugsy Malone", scritto e diretto da Alan Parker ed ispirato agli eventi di Chicago durante l'era del proibizionismo. Insieme a lui in questo film anche una giovane debuttante Jodie Foster.
 

Le apparizioni di Chachi sono sempre più frequenti, a tal punto che (dopo l'allontanamento di Ron Howard) diventa insieme a Fonzie uno dei personaggi più acclamati. La storia d'amore con Joanie Cunningham "Sottiletta", riempie in gran parte i nuovi episodi di Happy Days, il pubblico di tutto il mondo segue gli eventi con molta partecipazione, in fondo i due attori sono cresciuti realmente sul set della serie, così come reale è il loro amore, anche fuori dagli schermi. Ed è proprio su loro due, Scott Baio ed Erin Moran che gli autori nel 1982, decidono di scommettere, proponendo una loro serie tv autonoma "Joanie loves Chachi". Nonostante la buona partenza, i risultati non sono dei migliori, insomma nulla a che vedere con la "mitica" serie. Ed è proprio per questo, che già nel 1983/84 i due attori tornano in pianta stabile, con la lo ro storia d'amore ormai pronta a consacrarsi in matrimonio.Questo avviene proprio nell'ultima puntata di Happy Days, con tutti i protagonisti presenti alla cerimonia, compresi Richie e Lory Beth tornati sul set per l'occasione. È il giorno più bello per il nostro Chachi, ma è il giorno più triste per tutti noi appassionati di Happy Days. Dopo la bellissima cerimonia effettuata da Padre Del Vecchio (fratello di Alfred) prende la parola il grande papà Howard Cunningham (Tom Bosley).

 
Le parole sono ancora oggi nelle orecchie di tutti noi che gli abbiamo amati, sono saluti e ringraziamenti reali quelli effettuati dall'attore, così come sono reali le lacrime che scendono sul viso di molti dei personaggi della serie. "Grazie a voi tutti per aver fatto parte della nostra famiglia" sono queste le parole che Tom Bosley regala a tutti i te lespettatori. Noi diciamo Grazie a voi per averci regalato momenti unici ed averci lasciato un emozione per sempre !!! Grazie anche a te caro Chachi, per la tua simpatia e per quello spirito giovanile che sapevi trasmettere in ogni episodio.

Un grosso in "bocca al lupo" da tutti noi perchè sappiamo che ora più che mai ne hai fortemente bisogno...WA, WA WAOOO !!!!!!!!!!!!!!
RENATO COPPOTELLI




 Sito Ufficiale HAPPY DAYS ITALIA - SITO INFORMATIVO - on line dal 1997
www.happydaysitalia.net
Web graphics and design by Stefano Baldi
Questo è semplicemente un sito informativo senza scopo di lucro e privo di ogni forma pubblicitaria. Non si intendono infrangere copyrights di nessuno.
Tali copyrights rimangono di esclusiva proprietà dei legittimi detentori.
Lo stesso dicasi per immagini, musica, testi e quant'altro collegabile direttamente alla serie TV con i suoi contenuti o a siti web ad essa dedicati.