I DOPPIATORI
LE VOCI ITALIANE DI HAPPY DAYS


ANTONIO COLONNELLO LA VOCE ITALIANA DI FONZIE
  Ha doppiato tutti gli episodi della serie.  


ANTONIO COLONNELLO FANS CLUB


Per noi l'unica ed ineguagliabile voce di Fonzie
Antonio Colonnello
(23 aprile 1938 / 30 maggio 2005)
   

Antonio Colonnello nasce a Milano il 23/4/1938; i nostri genitori,persone semplici abituate al lavoro e alla concretezza,non si oppongono al desiderio di Antonio che già da ragazzo manifesta amore e passione per il mondo del teatro.

A 20 anni Antonio si trasferisce a Roma e si iscrive all'Accademia di Arte Drammatica; maestri supremi, che nei 5 anni di frequentazione lo seguiranno,saranno due giganti della storia del teatro del 900, Sergio Tofano,il mitico signor Bonaventura e la grande Wanda Capodaglio,indimenticale zia Betsy nel David Copperfield televisivo. Compagno di Accademia e amico il bravo Ugo Pagliai.

Nella Foto Antonio Colonnello nella "Signora delle Camelie" 1976
Dopo gli studi,Antonio entra nel cast fisso della Compagnia dei Giovani,uno dei sodalizi più grandi della storia del teatro italiano.

Rossella Falk,Romolo Valli,Ferruccio De Ceresa,Elsa Albani costituvano,sotto la guida di Giorgio De Lullo,il gruppo storico.

Ad essi si aggiungeranno,per due stagioni, due mostri sacri come Paolo Stoppa e Rina Morelli. Lo stesso Ugo Pagliai sarà protagonista di alcuni testi pirandelliani.

In seguito Antonio fece compagnia con la Falk e Andrea Giordana: tra le rappresentazioni più acclamate "La Signora Delle Camelie":

Ultima stagione di trasferimenti nelle varie piazze italiane fu "Occupati d'Amelia" di Feydeau, con Valeria Valeri ed Enzo Garinei.

Da li in poi Antonio compie la scelta (suggerita da motivi famigliari,sei figli,cui voleva dedicare maggior tempo e garantire una presenza costante) di occuparsi esclusivamente di doppiaggio.

Grazie alla sua voce duttile e inconfondibile,nascono personaggi indimenticabili: il grande Fonzie di Happy Days,il J.R. di Dallas, Clint Eastwood, Robert Mitchum, Robert Wagner, Harwey Keitel e molti altri.

La carriera di mio fratello conoscerà riconoscimenti e premi,questo senza intaccare il suo spirito votato da sempre ad una scabra essenzialità.

Pur avendoci lasciati da ormai dodici anni,la voce di Antonio resta nell'immaginario collettivo attraverso i personaggi da lui interpretati; mi piace sottolineare la predilezione, mai negata, per il Fonzie di Henry Winkler, il mito dei "Giorni Felici", verso il quale Antonio sentiva un forte debito di riconoscenza.

Antonio,mio fratello, resta nel cuore della gente per aver donato momenti di eterna,insostituibile lietezza d'animo.


Biografia scritta da Aldo Colonnello (fratello di Antonio)

“Fonzie -ha raccontato il doppiatore in una intervista- faceva ‘ouu’, ma in italiano non risultava bene come suono, allora l’ho ampliato un pochino mettendo una ‘U’ davanti, molto più netta. A J.R. ho dato la chiave di lettura.

In fondo non so se io moralmente appartengo alla categoria dei buoni o dei cattivi però mi divertiva infinitamente a doppiarlo, mi divertivo perché giocavo con lui, e giocando con lui forse ho dato un contributo personale di simpatia.

J.R. non è un cattivo a tutto tondo ma un cattivo sfaccettato un cattivo giocoso che poi alla fine è chiaro che dà dei risultati piacevoli. Io l’ho doppiato molto piacevolmente, dico la verità”.

30 Maggio 2005 scompare improvvisamente, a Roma all'eta' di 67 anni, Antonio Colonnello, grande doppiatore e voce storica di Larry Hagman (J.R. Ewing di ''Dallas'') e di Henry Winkler (Fonzie di ''Happy Days'').

Colonnello ha doppiato anche attori del calibro di Clint Eastwood, Leslie Nielsen, Steven Segal, Bruno Ganz, John Travolta e tanti altri e ha contribuito nei primi anni Ottanta attraverso il ''fenomeno'' ''Dallas'' all'esplosione di Canale 5. Colonnello lascia sei figli e la moglie Nives.

Colonnello aveva dato ai due personaggi piu' famosi che aveva doppiato colori e toni che li avevano resi di grande successo: per Fonzie, per esempio, l'esclamazione 'wow' fu un'invenzione di Colonnello. Ricordiamo questo artista con affetto.


30 MAGGIO 2015
DECIMO ANNIVERSARIO DELLA MORTE
INTERVISTA A ALDO COLONNELLO
(fratello di Antonio Colonnello)







 Sito Ufficiale HAPPY DAYS ITALIA - SITO INFORMATIVO - on line dal 1997
www.happydaysitalia.net
Web graphics and design by Stefano Baldi
Questo è semplicemente un sito informativo senza scopo di lucro e privo di ogni forma pubblicitaria. Non si intendono infrangere copyrights di nessuno.
Tali copyrights rimangono di esclusiva proprietà dei legittimi detentori.
Lo stesso dicasi per immagini, musica, testi e quant'altro collegabile direttamente alla serie TV con i suoi contenuti o a siti web ad essa dedicati.