I DOPPIATORI
LE VOCI ITALIANE DI HAPPY DAYS



LILIANA SORRENTINO LA VOCE ITALIANA DI JOANIE CUNNINGHAM
  Ha doppiato tutti gli episodi della serie  

Liliana Sorrentino (Roma, 22 marzo 1954) è un'attrice, doppiatrice e direttrice del doppiaggio italiana. Sorella dell'attore e doppiatore Claudio Sorrentino. È nota per aver doppiato Heather Locklear nella serie televisiva Melrose Place e nei film Looney Tunes: Back in Action e Le ragazze dei quartieri alti.
Da piccolissima, possedeva una tenera voce squillante riconoscibile in molti film degli anni sessanta quali Mary Poppins (Jane Banks), Quel certo non so che e Tutti insieme appassionatamente (in cui doppia l'attrice Kym Karath nei rispettivi ruoli di Maggie e Gretel), Marnie (Jessie), Bunny Lake è scomparsa (voce registrata di una bambina), Ciclone sulla Giamaica (la più piccola del gruppo), Magia d'estate (il maschietto Peter), Gli uccelli (la bambina con la madre iperagitata alla tavola calda), Cinque corpi senza testa (bambina che recita la filastrocca), I tre della Croce del Sud (la piccola Sarah detta Sally), Chiamata per il morto (la bambina di nome Eunice), La notte brava del soldato Jonathan (la ragazzina che trova e salva Jonathan ad inizio film) ecc. Fu anche attiva nel doppiare pellicole di genere erotico, sia "d'autore" che commedia erotica.
Liliana Sorrentino
(22 Marzo 1954)
Ha prestato infatti la voce a Elisabetta Genovese in Il Decameron di Pier Paolo Pasolini e doppiò varie volte la Gloria Guida degli inizi. Nel campo dell'animazione ha doppiato Pollon nell'anime C'era una volta... Pollon, Sayaka Yumi in Mazinga Z, Maria Fleed in Ufo robot Goldrake e Ritsuko Akagi nell'anime Neon Genesis Evangelion




 Sito Ufficiale HAPPY DAYS ITALIA - SITO INFORMATIVO - on line dal 1997
www.happydaysitalia.net
Web graphics and design by Stefano Baldi
Questo è semplicemente un sito informativo senza scopo di lucro e privo di ogni forma pubblicitaria. Non si intendono infrangere copyrights di nessuno.
Tali copyrights rimangono di esclusiva proprietà dei legittimi detentori.
Lo stesso dicasi per immagini, musica, testi e quant'altro collegabile direttamente alla serie TV con i suoi contenuti o a siti web ad essa dedicati.