ED PECK E' L'UFFICIALE DI POLIZIA KIRK
(26 marzo 1917 - 12 settembre 1992)

Ed Peck (26 marzo 1917 - 12 settembre 1992) era un attore americano.
  
Ed Peck è nato a New York City ed è attivo nella televisione e nei film dal 1951 al 1983, specializzato nella riproduzione di agenti di polizia o ufficiali militari.

Una delle sue parti più importanti sullo schermo è stata tra le sue ultime, nella serie televisiva Happy Days , nel ruolo ricorrente come poliziotto Ufficiale Kirk dal 1975 al 1983.

Quando la serie finì nel 1983, si ritirò dalla recitazione.  Ha anche svolto un ufficiale di polizia simile all'ufficiale Kirk in almeno un episodio della serie televisiva "All in the Family" e due episodi di " Barney Miller " come pattuglia (successivamente ufficiale) Frank Slater.    

Peck è stato membro del cast della commedia televisiva situation comedy nell'estate del 1972 , The Super , raffigurante il funzionario Clark, inquilino in un palazzo di New York City . 

Ha anche protagonista di decine di serie televisive, tra cui The Untouchables , Perry Mason , The Fugitive , Get Smart , Star Trek
( Tomorrow Is Yesterday , 1967), Benson , Cannon e Bonanza e film come Heaven Can Wait , Bullitt , il prossimo film di Cheech e Chong e il prigioniero di Second Avenue . 

Ha recitato nella veste di un rabbino in un episodio di The Dick Van Dyke Show .    

Peck è morto d'infarto il 12 settembre 1992 a Los Angeles , California all'età di 75 anni. I suoi resti furono donati alla scienza medica.
Tratto dall'episodio 3.7 Il coprifuoco

Durante la notte sono stati rotti i vetri della scuola. Il dipartimento di polizia di Milwaukee ha istituito così il coprifuoco: tutti i giovani minori di 18 anni dovranno rincasare entro le 10 di sera.

Richie pensa subito alla "disobbedienza civile", ovvero dimostrare in modo pacifico l’inutilità di tale restrizione.

Ralph e Potsie lo invitano invece ad assistere al passaggio del treno di "Elvis Presley": infatti molte fan si ritroveranno lì e tributeranno il loro amore al cantante lanciandogli gli abiti che indossano.

Richie dà la sua approvazione ma sfortunatamente i tre rimangono chiusi dentro Arnold’s.

Nel tentativo di uscire, vengono sorpresi dall’ufficiale Kirk, il quale li accusa di furto con scasso e di aver violato il coprifuoco.
 



 Sito Ufficiale HAPPY DAYS ITALIA - SITO INFORMATIVO - on line dal 1997
www.happydaysitalia.net
Web graphics and design by Stefano Baldi
Questo è semplicemente un sito informativo senza scopo di lucro e privo di ogni forma pubblicitaria. Non si intendono infrangere copyrights di nessuno.
Tali copyrights rimangono di esclusiva proprietà dei legittimi detentori.
Lo stesso dicasi per immagini, musica, testi e quant'altro collegabile direttamente alla serie TV con i suoi contenuti o a siti web ad essa dedicati.