MORK & MINDY
GLI SPIN-OFF DI HAPPY DAYS


Trampolino di lancio per il giovane Robin Williams, "Mork e Mindy" ha debuttato nel '78 fruttando al protagonista il Golden Globe nell'anno successivo. I due attori principali inoltre per la prima stagione si sono meritati ciascuno un People's Choice Award. La serie, creata da Garry K. Marshall, Dale McRaven e Joe Glauberg, si è conclusa nel'82 riscuotendo grandissimo successo.

I protagonisti della serie televisiva sono Mindy McConnell (Pam Dawber), graziosa ragazza della provincia statunitense che lavora in un negozio di strumenti musicali, e Mork (Robin Williams), un alieno umanoide arrivato sulla Terra dal pianeta Ork su un'astronave a forma di uovo. Mork aveva però precedentemente fatto un'altra apparizione in 2 episodi della quinta e sesta stagione di Happy Days (1978), di cui "Mork & Mindy" è in effetti uno spin-off, anche se in Italia quegli episodi sono andati in onda quando "Mork & Mindy" era già una serie di successo.

La natura di Mork, fin troppo singolare e imprevedibile, convince Mindy che non gli sarebbe possibile sopravvivere da solo nel nostro mondo; quindi decide di ospitarlo nella propria soffitta, e di cercare d'introdurlo agli usi e costumi umani.
Chiaramente le situazioni e i risultati che derivano da questo tentativo sono esilaranti, e allo stesso tempo fortemente ironici. Il candore di Mork e la pazienza di Mindy mettono in una prospettiva nuova e inusitata i comportamenti e le idiosincrasie umane. Particolarmente significativi sono i rapporti con le altre figure occasionali della serie, fra cui anziani brontoloni, immigrati clandestini, uno stregone pazzoide di nome Exidor e vari altri. Lo stesso Mork, alla fine di ogni episodio, è solito invocare un contatto mentale con il leader della propria gente, Orson (di cui si sente solo la voce), e discutere con lui gli aspetti della vita sulla Terra esaminati nell'episodio stesso.
Comicità e fantascienza sapientemente mescolate, infatti, fanno di questa serie uno dei più belli esempi di sit-com di tutti i tempi. Il personaggio di Mork ha fatto la sua prima apparizione nel 1978, in un episodio di "Happy Days" nel corso del quale viene inviato sulla Terra a rapire Richie.

Ma il personaggio ebbe un tale successo da pensare ad una serie tutta a lui dedicata.  Nel telefilm l'esploratore spaziale impersonato da Robin Williams viene inviato dal capo Orson sulla Terra, in un'astronave a forma d'uovo, per studiare gli umani e le loro emozioni
Mork è un alieno un po' insolito dato il suo senso dell'umorismo e il suo carattere lontano anni luce dalla natura degli Orkiani. Proprio per questo viene scelto per studiare le stranezze degli umani così difficili da comprendere per gli altri Orkiani. Le particolarità di Mork sono molte: bere con le dita e dormire a testa in giù nell'armadio sono solo alcune.

Ma la caratteristica più simpatica è che, come gli altri abitanti del suo pianeta, invece di invecchiare ringiovanisce.

Mork atterra a Boulder, in Colorado, sconvolgendo la vita di Mindy McConnel (Pam Dawber) che lo aiuta a comprendere gli insoliti costumi terrestri. Mork, col prezioso aiuto di Mindy, riuscirà a comprendere gli uomini e nel corso delle stagioni tra i due scoppierà la scintilla e si sposeranno sul pianeta Ork, avranno anche un figlio, Mearth, che naturalmente nascerà già adulto.
La serie riscosse un enorme successo in tutto il mondo.
Molti atteggiamenti "alieni" di Mork, quali ad esempio il sedersi con la faccia sui cuscini di un divano e le gambe sulla spalliera e bere drink aspirandoli con il dito della mano, sono diventati degli stereotipi diffusi, e hanno contribuito in modo determinante al successo di Robin Williams come attore brillante.
Del resto questi singolari atteggiamenti furono una sua improvvisazione al provino in cui fu scelto per interpretare Mork.

IL CAST

Robin Williams è Mork
Pam Dawber è Mindy McConnell
Conrad Janis è Fred McConnell [ 1,3-4 ]
Elizabeth Kerr è Cora Hudson [ 1,4 ]
Tom Poston è Mr. Bickley [ con ep 15 ]
Jay Thomas è Remo Da Vinci [ 2,3 ]
Gina Hecht è Jean Da Vinci [ 2,3 ]
Jim Staahl è Nelson Flavor [ 2,3 ]
Jonathan Winters è Mearth [ 4 ]
Ralph James è la voce di Orson
Robert Donner è Exidor
Shelley Fabares è Cathy McConnell [ 3,4 ]
Jeffrey Jacquet è Eugene [ 1 ]
 






   
11 Agosto 2014. Morto l’attore Robin Williams.     Suicidio, «Era depresso»
Il premio Oscar, 63 anni, è deceduto per asfissia. Il dolore della moglie e quello di Hollywood. Fiori e dediche sulla Walk Of Fame

LEGGI IL NOSTRO RICORDO
IL RICONOSCIMENTO UFFICIALE AL NOSTRO SITO DI ROBIN WILLIAMS

24 dicembre 2008


 Sito Ufficiale HAPPY DAYS ITALIA - SITO INFORMATIVO - on line dal 1997
www.happydaysitalia.net
Web graphics and design by Stefano Baldi
Questo è semplicemente un sito informativo senza scopo di lucro e privo di ogni forma pubblicitaria. Non si intendono infrangere copyrights di nessuno.
Tali copyrights rimangono di esclusiva proprietà dei legittimi detentori.
Lo stesso dicasi per immagini, musica, testi e quant'altro collegabile direttamente alla serie TV con i suoi contenuti o a siti web ad essa dedicati.